LA STANZA DEL TRADUTTORE

Da qualche mese  è on line “LA STANZA DEL TRADUTTORE”, uno spazio nato da un’idea di Herta Elena Rudolph e Tiziana Cavasino così descritto: “Qui, in questo spazio virtuale, i traduttori raccontano il proprio spazio di lavoro, quello reale, in cui si consuma il triplo salto mortale dal testo di partenza a quello di arrivo”.

Una bellissima idea secondo me,  che dà ai traduttori la possibilità di raccontarsi, di far conoscere il proprio preziosissimo spazio ed essere, per un attimo “visibili”.

Chi lo desidera può partecipare inviando una foto, una breve descrizione della propria stanza e una minibiografia all’indirizzo lastanzadeltraduttore@gmail.com.

Annunci