CORSO ON LINE – 13 e 20 aprile 2012 – Il traduttore e interprete professionista e il fisco 2012

Informo gli interessati che il corso del 13 aprile (le novità in materia fiscale che riguardano traduttori/interpreti) è stato spostato su piattaforma. STL e la European School of Translation inaugurano, con questa iniziativa, una nuova collaborazione.

Le lezioni si svolgeranno interamente on line. Trovate QUI tutte le informazioni relative al  funzionamento della piattaforma).

DESTINATARI

– Traduttori/interpreti che hanno già partecipato ai precedenti corsi onde fornire loro gli approfondimenti circa le recentissime novità intervenute in campo fiscale, contributivo ed amministrativo;
– Traduttori/interpreti interessati ad approfondire le tematiche indicate in programma.

PROGRAMMA DEL CORSO

– Illustrare i nuovi strumenti che l’Amministrazione Finanziaria dello Stato potrà utilizzare dal 2012 per monitorare e verificare le posizioni dei contribuenti, con particolare riferimento alla nuova significatività degli studi di settore, alla visibilità degli estratti di conto corrente bancario e al nuovo redditometro;

– Illustrare le nuove disposizioni che prevedono che gli iscritti alla gestione Separata dell’INPS possono ricevere indennità di malattia dall’1.1.2012;

– Descrivere lo spesometro, fornire precisazioni sugli obblighi di invio dei modelli Intrastat e novità 2012 sulle cosiddette dichiarazioni Black List;

– Definire le differenze fra i redditi da traduzione letteraria o creativa e redditi da libera professione di traduttore con partita IVA, facendo cenno alla possibile coesistenza delle due forme di reddito in capo al medesimo soggetto traduttore;

– Approfondire e chiarire le novità contenute nelle numerose manovre governative che si sono susseguite nel corso del 2011, in particolare quelle che concernono i nuovi regimi contabili in vigore dall’1.1.2012 e le modifiche apportate alle aliquote fiscali e previdenziali che riguardano la professione del traduttore;

– Dare spunti di riflessione circa la scelta fra l’istituzione di una Ditta individuale e l’apertura di un’attività libero-professionale;

– Fornire un aggiornamento sulla giurisprudenza (Sentenza Cassazione n.15110/09 riferita a traduttori che lavorano da casa) e sull’orientamento ministeriale circa l’assoggettabilità all’Irap del traduttore ed istanze di rimborso dell’Irap già pagata.

SVOLGIMENTO

Il corso durerà 4 ore, che saranno suddivise in due incontri online da 2 ore ciascuno:

  • venerdì 13 aprile 2012 ore 18.00-20.00
  • venerdì 20 aprile 2012 ore 18.00-20.00

PROGRAMMAZIONE: Il corso è progettato da Sabrina Tursi, avvocato specializzata in traduzioni legali e promotrice di corsi di formazione per traduttori, e dal docente, dott. Giuseppe Bonavia, commercialista e revisore contabile, esperto in materia di adempimenti contabili e problematiche fiscali per traduttori ed interpreti professionisti.

La QUOTA DI ISCRIZIONE è di € 50,00 + IVA

Al termine del corso verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza. I corsi danno normalmente diritto all’attribuzione di crediti formativi validi ai fini della formazione continua, da parte delle maggiori associazioni italiane di traduttori.

Per iscriversi inviare una mail a stl.formazione@gmail.com

Annunci