Tradurre

Vi riporto questo bell’articolo di Camilla Miglio. Una riflessione sul significato del tradurre, e, in particolare, del tradurre poesia, “forma estrema di traduzione, che mette a testa in giù tutte le nostre categorie d’orientamento“.

Buona lettura e buon fine settimana, Sabrina

 

 

Questo testo in versione leggermente modificata e più ampia è apparso su “Semicerchio”. Rivista di poesia comparata, “Tradurre in Europa”  XLV/II (2011)

Annunci