PISA 8 marzo 2014 – Traduttori si diventa: aspetti contabili e fiscali per chi vuole avviarsi alla professione di freelance

clip
Con il patrocinio gratuito di AITI, ANITI e ASSOINTERPRETI

Il corso è stato ideato a partire dalla considerazione che l’attività di traduttore e/o interprete freelance presenti risvolti contabili e fiscali che pochi conoscono e che pochissimi sono in grado di approfondire e valutare, specialmente se alle prime armi.

Scopo del corso è dunque quello di aiutare i partecipanti a gestire questa parte meno creativa del futuro lavoro, trasmettendo loro gli strumenti giusti per accedere ai regimi agevolati predisposti dalla legge per chi si avvicini all’attività di freelance: poche ma importanti regole da conoscere per amministrare al meglio il mestiere della traduzione e/o dell’interpretariato.

Durante il corso verranno illustrate nel dettaglio alcune buone pratiche da seguire sia che si voglia svolgere la propria attività a titolo occasionale, sia che la si voglia trasformare in una professione ufficiale e duratura. Saranno inoltre forniti suggerimenti operativi circa le forme più snelle e adeguate, caso per caso, allo scopo di organizzare l’aspetto tecnico-contabile del lavoro.

PROGRAMMA:

–  Le modalità di espletamento dell’attività in forma occasionale.

–  I parametri che rendono necessaria o consigliabile l’apertura di una posizione IVA.

–  Indirizzi operativi per la minimizzazione del carico fiscale e previdenziale, nonché consigli per una corretta e vantaggiosa deduzione dei costi dal reddito di lavoro autonomo.

–  I vantaggi fiscali e contributivi della traduzione editoriale.

–  Esempi e template per i più  frequenti adempimenti amministrativi.

DOCENTE: Giuseppe Bonavia, commercialista e revisore contabile esperto in materia di adempimenti contabili e problematiche fiscali per traduttori e interpreti professionisti, argomenti sui quali tiene svariati corsi a Pisa, Milano e Roma. Docente di STL dal 2011.

Trovate i dettagli del programma a questolink.

DURATA DEL SEMINARIO: 4 ore

ISCRIZIONI: Le iscrizioni sono già aperte e si chiuderanno il 28 Febbraio 2014

– Tariffa intera: eur 90.00*

– Tariffa per iscrizioni entro l’11 febbraio 2014 e per gli allievi STL: eur 65.00*

– Tariffa ridotta: eur 75,00* (Soci AITI, ANITI e ASSOINTERPRETI; allievi SCUOLA EST)

* I prezzi sono da intendersi IVA INCLUSA

Il corso dà diritto all’attribuzione di crediti formativi validi ai fini della formazione continua, da parte delle maggiori associazioni italiane di traduttori.

Chi desidera ulteriori informazioni e ricevere il modulo per l’iscrizione può scrivere a: stl.formazione@gmail.com o telefonare al 339 85 17 052 (Chiara Serani)

Annunci